sabato 7 aprile 2012

MELANZANE LUNGHE A FETTE ROTONDE COTTE AL FORNO: UN SIMPATICO ANTIPASTO DA PRENDERE CON LE DITA

Grazie alla globalizzazione, anche se limitata alla sola nostra nazione, troviamo ormai sui banchi del mercato le melanzane per tutto l'anno. E' vero che dovremmo limitarci a cucinare e consumare soltanto le verdure ed i prodotti dell'orto di stagione, ma in questo caso, trattandosi di esigue quantità per un antipasto, uno strappo si può fare. E poi vengono dalla Sicilia, dove sono coltivate nei periodi freddi in serra, dove per tutto l'anno i pomodori sono maturati al sole, anche se un pò tiepido.

Ma parlando di coltivazioni artificiali, lo sapete da dove arrivano i pomodori che sono utilizzati per tutto l'anno (cioè anche in piena estate) dalle aziende italiane che preparano e distribuiscono in tutta Italia (sia nei bar che nei distributori automatici per strada e nelle stazioni) i tramezzini al pomodoro (ad esempio: tonno e pomodoro, formaggio e pomodoro, mozzarella - ma che sarà mai? - e pomodoro) e via discorrendo?

Sono prodotti con le colture idroponiche in Olanda, (cioé senza terra nè sole, ma con prodotti chimici nei quali si trovano le radici delle piante, che possono raggiungere i tre metri di altezza, mantenute dritte da apposite strutture, e i frutti maturano grazie alle lampade solari accese giorno e notte, per produrre più velocemente) e sono preferiti dai confezionatori a quelli che si trovano sui nostri banchi del mercato, perché i prodotti che arrivano ogni giorno sono tutti uguali di misura, resistono bene alla conservazione ed al taglio dell'affettatrice. Che poi non abbiano alcun sapore e siano di debole apporto di vitamine al nostro organismo, ai produttori di tramezzini non importa per niente.

Il famoso "licopene" che fa tanto bene al nostro organismo credo si trovi soltanto nei pomodori molto rossi e pieni di sole !

Ma comunque non divaghiamo più e torniamo alle melanzane. Se poi realmente ci tenete al consumo esclusivo di verdure di stagione, conservatevi nella memoria la ricetta e utilizzatela nei primi mesi caldi, con le melanzane nostrane.

INGREDIENTI per 4 persone: melanzane lunghe 2; uova 2; formaggio parmigiano grattugiato gr 50; pangrattato 6/7 cucchiai; sale fino; olio extravergine d'oliva 4/5 cucchiai; carta da forno 1 foglio.

PROCEDIMENTO : lavare le melanzane, eliminare il picciuolo e tagliarle a fette (tutte uguali) da mm 5 /cad., non più spesse. Sbattere in una terrina le uova, il pizzico di sale ed il parmigiano, mescolare bene. Mettere in un piatto fondo il pangrattato. Stendere il foglio di carta da forno sul piatto metallico del forno, oliarlo appena con il pennello . Passare ogni fetta prima dall'uovo, poi nel pangrattato, sollevarla e adagiarla sulla carta da forno; andare avanti così fino a terminare tutte le melanzane. Quando avrete terminato, distribuire su ogni fetta di melanzana qualche goccia di olio. Accendere il forno a 180°, infilarvi dentro il piatto del forno con le fette di melanzana e fare cuocere per 15 minuti.

Tirarle fuori e passarle nel piatto di portata, quindi servirle agli amici con un tovagliolino di carta, ancora calde, e poi ascoltate i commenti!!!

1 commento:

Milady ha detto...

saranno sicuramente commenti positivi...da provare quanto prima!