lunedì 14 gennaio 2013

RICETTA PER SINGLE : PETTO DI POLLO A FETTINE AL MARSALA : DIETETICO E VELOCE

 Disquisendo di ricette per single, stamani ho controllato che in precedenza NON avevo mai inserito la semplice ricetta delle fettine di petto di pollo al marsala.
E' realmente velocissima da realizzarsi e dietetica, perchè sembra che ogni tanto un pò di carni bianche bisogna mangiarle.

Io vi confesso che a parte la coscia del pollo, cucinata in maniera saporita cioè avvolta nella pancetta  e cotta senza pelle in forno, difficilmente riesco a mandare giù il petto di pollo o di tacchino.
Dovrei essere proprio tanto malato, dentro un letto ed incapace di reagire.

Comunque vi accenno alla ricetta, destinata ad un single o ad una single che vuole conservare la linea:

INGREDIENTI  per una persona :  petto di pollo già tagliato a sottili fettine gr 180/200; olio extra vergine d'oliva 2 cucchiai; sale fino; farina 2 cucchiai colmi (per infarinare le fettine) ; marsala secco cc 50.

PROCEDIMENTO : in una padella antiaderente mettere i due cucchiai d'olio. In un piatto mettere la farina, adagiare una fettina per volta nella farina, batterla con le punte delle dita per farla ben aderire, quindi rigirarla e ripetere l'operazione.

Scrollare la farina in eccesso e poggiare la fettina in un canto. Andare avanti così fino a terminare. Spargere sulle fettine un pizzico di sale fino.

Accendere il fuoco e quando l'olio è bollente calarvi dentro tutte le fettine , rigirandole.  Quanto tutte sono state rosolate sui due lati, abbassare la fiamma,  versarvi sopra il marsala, rigirarle e togliere dal fuoco la padella, quindi trasferire il tutto in un piatto.  Mangiarle subito accompagnandole con piccole e sottili fettine di pane.


www.ucmed.it
 In tutto ci vogliono cinque minuti !   

2 commenti:

Milady ha detto...

5 minuti..veloce e gradevole anche se non si è a dieta!

Sergio Corbino ha detto...

Cara Milady,
grazie del commento e di seguire le mie fantasie. Il pollo che un tempo era retaggio dei ricchi proprietari terrieri, oggi per fortuna di tutti, può risolvere un secondo piatto con poca spesa.
Ma oggi mangiare un pollo veramente ruspante, forse non piace più. Un cordiale saluto
Sergio