martedì 28 novembre 2017

SIAMO ORMAI IN INVERNO, AD UN MESE DAL NATALE E QUESTA MINESTRA DI CECI, FAGIOLI CANNELLINI E COSTINE DI MAIALE E' MOLTO ADATTA AL PERIODO FREDDO !!

DOSI  per 6 persone :  costine di maiale 6 o quanti sono i commensali  gr 600/750; ceci 1 barattolo gr 250 (peso sgocciolato); fagioli cannellini 1 barattolo gr 250 (peso sgocciolato); patate gr 500; funghi porcini secchi 1 bustina gr 20; dado da brodo al sapore di funghi porcini 1; cipolla 1; aglio 1; prezzemolo 1 ciuffo; concentrato di pomodoro 2 cucchiai; olio EVO 6 cucchiai; vino bianco secco cc 100; sale.
Per la finitura: pane a fette 12; formaggio parmigiano grattugiato gr 150 in tavola nella formaggiera.

PROCEDIMENTO  :  mettere a lessare in una pentola con acqua e poco sale le patate. Saggiare il grado di cottura dopo 30 minuti con i rebbi di una forchetta. Se entra sono cotte, altrimenti          continuare per altri  10 minuti. Poi sbucciare le patate, farle grossolanamente a pezzi e tenerle da parte.

In una pentola mettere la cipolla, l'aglio ed il prezzemolo tagliuzzati insieme, l'olio e fare cuocere per 5 minuti a fuoco medio. Aggiungere tutto il contenuto del barattolo di ceci e di fagioli, (inclusi liquidi di governo), i  cucchiai di concentrato, i funghi secchi spezzettati, il dado da brodo,  rimestare ed aggiungere le costine di maiale ed il vino bianco. Dopo 10 minuti di cottura  aggiungere le patate schiacciate, rimestare, mettere su il coperchio e continuare la cottura per due ore a fuoco dolce.
Saggiare ed aggiustare di sale se necessario

Mettere in forno le fette di pane, a 100° per 10 minuti, poi tirarle fuori, strofinare sopra uno spicchio di aglio, spennellarle con appena un filo d'olio e su di un tagliere ridurle a quadratini con un affilato coltello, quindi dividerle in tanti piattini quanti saranno i commensali.

Al momento di andare a tavola, trasferire la minestra calda nella zuppiera, portarla in tavola con la formaggiera e con i crostini.


Nessun commento: