lunedì 11 gennaio 2010

FARFALLE ALLA ZUCCA CON RICOTTA SALATA ALL'AROMA DI FUNGHI SECCHI


E' una veloce ricetta che mi è tornata in mente, rivedendo la mia foto con la zucca, e che conto di preparare stasera, in pochi minuti!
Eccovi la ricetta:

Ingredienti: (per 6 persone) zucca gialla gr 600; farfalle gr 500; ricotta salata gr 200; aglio 2 spicchi; funghi porcini secchi 1/2 bustina gr 10; olio extra vergine d'oliva 6 cucchiai; grana o parmigiano grattugiato gr 100; burro gr 30 (una noce) ; sale.

Procedimento: mettere i funghi in una tazza d'acqua calda, per farli rinvenire. In una pentola bassa mettere l'olio, l'aglio sbucciato ed aggiungere la zucca tagliata a sottili fettine (cuocerà prima); cuocere a fuoco medio per 10 minuti rimestando un paio di volte, poi aggiungere i funghi tagliuzzati con le forbici e lo loro acqua, avendo cura di non versare il fondo della tazza che potrebbe contenere della sabbia o del terriccio. Cuocere altri 10 minuti, poi eliminare l'aglio. Lessare in acqua poco salata le farfalle (la ricotta è molto salata ed anche il formaggio), scolarle al dente e versarle nella pentola con la zucca. Aggiungere subito la ricotta, la noce di burro e su fuoco medio cuocere per due minuti. Aggiungere il formaggio grattugiato, rimestare ancora velocemente, versare la pietanza nel piatto di portata e servirla subito.

P.S. Se gradito potete aggiungere qualche pezzetto di peperoncino forte. Con la zucca ci sta bene,
sempre se non ci sono controindicazioni!

8 commenti:

Federica ha detto...

un bel piatto unico gustoso e saporito!

il sapore del verde ha detto...

Salve Sergio, ti leggo oggi per la prima volta e mi incuriosisce molto la tua presentazione. Lascio una traccia soltanto per dirti che mi fa piacere avere la possibilità di leggere, confrontarmi e condividere una grande passione che è anche un pò arte e un pò mestiere!
A presto. Deborah

il sapore del verde ha detto...

che piacere Sergio sapere che conosci Antonio! E che bel complimento mi hai fatto! Lui non soltanto è stato l mio insegnante ma anche un vero e proprio riferimento per me. Ho lavorato in occasione dello scorso San Valentino alla Tacita, il "ristorante" che gestisce, ed è stata un'esperienza che non dimenticherò! Il vero amore per la cucina come professione mi deriva dall'incontro con lui perchè oltre ad essere bravissimo è anche un professionista appassionato ed io credo che la passione sia alla base di tutto... prima cucinavo, ma dopo la scuola mi sento una "chef"!Sarò davvero felice di rimanere in filo diretto con te. Grazie. A presto. Deborah

Sergio Corbino ha detto...

Cara Deborah,
come vedi il mondo è piccolo.ùSalutami Antonio se hai occasione di incontrarlo. E' anche un ottimo amico dell'Accademia Italiana della Cucina. a prima volta lo ho incontrato a Roma, in occasione di un nostro convegno, una quindicina di anni fa. IL TEMPO PASSA IN FRETTA!!
a PRESTO
SERGIO

mariacristina ha detto...

Mi piace questa ricetta, sia per la zucca che per i funghi. Ed è anche veloce,il che non guasta.

Sergio Corbino ha detto...

Cara Mariacristina,
mi complimento per il tuo bellissimo blog che ho visitato pooco fa. Ho lasciato un messaggio sulla tua mail ma non sono sicuro del risultato.
A presto
sergio

mariacristina ha detto...

Ma dove hai trovato la mia email? Non ho ricevuto niente comunque, fammi sapere

Sergio Corbino ha detto...

Cara Mariacristina,
ti ho risposto con un commento sulla precedente ricetta. Dagli un occhio!
Ciao a domani
sergio